skip to Main Content
E’ attivo il canale WhatsApp tramite il quale potrete ricevere in tempo reale le news di Studio Viglione-Libretti & Partners.
Per attivare il servizio è sufficiente
  1. Salvare sul vostro smartphone il nostro numero +393923347794 (importante inserire +39)
  2. Aggiungere alla lista dei vostri contatti il nostro numero
  3. Inviare un messaggio Whatsapp con il testo SVL ON
La doppia spunta conferma la ricezione della richiesta e dopo qualche minuto il servizio sarà attivo. I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun utente  potrà vedere i numeri di cellulare degli altri iscritti al canale.  
0975 - 399004 info@studioviglionelibretti.it

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ATTIVITÀ CHIUSE

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER ATTIVITÀ CHIUSE

È Stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto contenente tutte le informazioni riguardo il “Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse”.
Il Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse ha una dotazione complessiva di euro 140.000.000,00 per l’anno 2021.
Possono accedere al fondo le attività che abbiano registrato un periodo di chiusura complessivo di almeno 100 giorni, nel periodo intercorrente fra il 1° gennaio 2021 e il 25 luglio 2021.
Il fondo dà priorità alle attività che alla data del 23 luglio 2021 risultassero avere come attività prevalente quella con codice ATECO 2007: 93.29.10, vale a dire discoteche, sale da ballo, night club e simili, in favore delle quali viene stanziato un fondo complessivo di euro 20.000.000,00.
Potranno inoltre beneficiare di questo fondo le attività che alla data del 26 maggio 2021 avessero, come attività prevalente, un’attività con codice ATECO 2007 tra quelli inseriti nella tabella “Allegato 1”.
A queste attività saranno destinati i rimanenti fondi, individualmente ripartiti secondo le seguenti modalità:
• 3.000 euro, per i soggetti con ricavi e compensi fino a 400.000,00 euro;
• 7.500 euro, per i soggetti con ricavi e compensi superiori a 400.000,00 euro e fino a 1.000.000,00;
• 12.000 euro, per i soggetti con ricavi e compensi superiori a euro 1.000.000,00.
Per quantificare il contributo saranno rilevati i ricavi e i compensi relativi al periodo d’imposta 2019.
Si attende il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate che stabilirà le modalità di invio delle domande di accesso al Fondo.

ALLEGATO-1-FONDO-ATTIVITA-CHIUSE-1.pdf (17 download)
Back To Top